Perché visitare Brazza (Brač)

La tradizione

Prima di tutto, le isole fanno una parte enorme dell’identità geografica e nazionale della Croazia. Se venite in Croazia, bisogna necessariamente visitare almeno un’isola croata. Perché questa non sarebbe Brazza?! Il turismo sulla Brazza è iniziato nel 1923 a Bol. Bol ha, oltre Ragusa (Dubrovnik) e Abbazia (Opatija), una delle più lunghe storie turistiche in Croazia. Insieme a diverse altre destinazioni, come Rovigno (Rovinj), Spalato (Split), Plitvice, Lesina (Hvar), Curzola (Korčula) e Ragusa (Dubrovnik), Bol rappresenta una delle destinazioni più popolari in Croazia (non mi dite di aver pensato che si tratti di una delle destinazioni ancora non scoperte).

view of Bol  and its vineyards, Brač island, Croatia

Le spiagge

Il Corno d’oro (Zlatni Rat), la famosa spiaggia a Bol, è probabilmente la spiaggia più famosa e più bella in Croazia. Però, come i locali usano dire, questa non è l’unica spiaggia qua. L’intero lato sud dell’isola di Brazza è colorato con bellissime spiagge di ghiaia. La ghiaia locale è piccola, morbida sotto i piedi e arrotondata perfettamente. E la cosa più bella di tutto è che oltre Il Corno d’oro in altre spiagge non c’è folla affatto, specialmente se uscite da Bol.

Zlati Rat ( Golden Cape  beach ) Brač island, Croatia

Il cibo

Sembra che isole vivono al proprio ritmo e visitando una delle isole croate ci sentiamo come se avessimo fatto un passo indietro nel tempo. Qui la frutta e la verdura hanno un gusto migliore, il gusto che ci riporta alla memoria i ricordi dall’infanzia, (sì, tutto il tempo dicevamo tra se, questo è il gusto che il cibo deve avere!), dell’olio d’oliva troverete qui in abbondanza (Brazza è famosa specialmente per il suo olio d’oliva, agnello, pecorino e mandarini), e il pesce fresco è da morire.

food-brac

Il vino

Le uve sono coltivate qui dai tempi antichi. La vinificazione è da sempre stata una parte importante dell’economia dell’isola ed è ancora di grande importanza. Con il suo terreno e l’orientamento le pendici meridionali dell’isola sono molto simili al Dingač sulla penisola di Pelješac. Il Plavac mali, la sorta domestica croata, è piantato su Brazza secoli fa, ma pure oggi questo vitigno si pianta continuamente in grandi quantità, insieme ad altre sorte come Pošip, Vugava, Chardonnay e Merlot.
vino

Lage

Insel Brac ist die höchste Insel an der Adria (Vidova Berg 778m – Oberfläche 395 km) und belegt Größe nach den dritten Platz zwischen 1200 Insel und Inselchen an der kroatischen Küste. Brač gehört zu dem sonnigsten Adriatischen Gebiet, wo es im Jahr mehr als 2700 Sonnenstunden gibt. Durchschnittliche Wärmegrad 23,8°C in der Sommermonaten und 8,6°C in der Winterferien.

Der Name Brač wird zum ersten Mal in X Jh erwähnt und man glaubt, er leitet sich vom Wort „Hirsch“ (ilyrisch Brenton, griechisch elephus) ab. Die Insel Brač wird auch als Bretanida und Elaphus erwähnt.

Brač ist stolz auf seine zahlreichen archäologischen Kappellen, altchristliche Basiliken und Klöster.

Neben der Viehzucht, Olivenwirtschaft und Weinwirtschaft ist auch die Steinschneidekunst eine
bedeutsame Tätigkeit. Der Stein von dieser Insel ist weltbekannt und wurde auch zum Bau vieler bekannter Bauwerke gebraucht (das Weisee Haus in Washington).
Mildes Klima, bezaubernde Natur, klares Meer und wunderschöne Badestrände, sowie reiche archäologische Fundstätten diese Insel unwiderstehlich dar. So hat man triftige Gründe um zu sagen, dass diese Insel die Perle der kroatischen touristischen Angebote wird.

L'isola a colpo d'occhio

Il tempo migliore per visitare Brazza è da giugno a settembre. In quel periodo i traghetti effettuano spesso, tutte le attività e le strutture sono aperte, il tempo è bello e il mare è caldo. Agosto è il periodo di alta stagione, e allora potete aspettarvi le code sul traghetto, l’alto costo di alloggio e generalmente molto grandi folle in spiagge famose. Quindi, se potete evitare agosto, è probabilmente una buona idea di farlo.

Alloggio sull’isola di Brazza: L’offerta più grande per alloggio sull’isola di Brazza la troverete a Bol: dai grandi complessi alberghieri, piccoli pensioni familiari fino ad appartamenti e campeggi, Bol è in grado di offrirvi tutto quello che volete. In altri posti non ci sono grandi hotel (che non è necessariamente un male), e l’offerta di alloggi si basa soprattutto su appartamenti e camere private. I prezzi variano a seconda della stagione, la posizione e il tipo di sistemazione.

Dato che questa è la più popolare località turistica dell’isola, la sistemazione in Bol è anche la più costosa. Luglio e agosto sono i mesi più costosi per soggiornare sull’isola, e più è il luogo di soggiorno vicino al mare, più lo pagherete. Quando si tratta del tipo di alloggio, i campeggi sono l’opzione più economica per soggiornare sull’isola, poi vengono camere private, appartamenti, e, infine, alberghi.

Il trasporto sull’isola di Brazza: Auto traghetti che collegano l’isola con terraferma partono quotidianamente da Spalato e Makarska. Un biglietto di sola andata da Spalato a Supetar per due adulti e una macchina, costa 230 Kn. C’è pure un catamarano che durante tutto l’anno collega l’isola con Spalato e con l’isola di Lesina.
Sull’isola di Brazza c’è anche un piccolo aeroporto che viene usato principalmente per i voli charter. Durante i mesi estivi c’è un volo charter regolare da Vienna a Brazza. La principale compagnia di trasporto in autobus sull’isola è Autotrans. Tutti i luoghi dell’isola sono collegati con linee di autobus dirette a Supetar, mentre linee di autobus tra altri luoghi dell’isola non sono sempre dirette. Gli autobus hanno orari diversi nel periodo estivo e quell’invernale. La dettagliata linea bus la potete trovare sul sito web di Autotrans. Biglietto di sola andata da Supetar a Bol costa 40 Kn.

Il cibo sull’isola di Brazza: I ristoranti sull’isola di Brazza sono di solito un po’ più costosi rispetto ai ristoranti sulla terraferma. Però, questo si riferisce di più ai piatti con carne e meno a frutti di mare. Frutti di mare sull’isola sono molto buoni e vengono freschi dal mare Adriatico.

Agnello è la carne più popolare sull’isola di Brazza e viene servita quasi dappertutto. Un pranzo leggero pagherete circa 8 euro, e frutti di mare, per esempio, una porzione di gamberetti, pagherete 140 Kn, mentre calamari adriatici vi costeranno 120 Kn a persona. Il pesce fresco si vende al chilo, e per il pesce bianco locale (come la rana pescatrice, spigola, ecc.) pagherete almeno 340 Kn per chilogrammo. Una porzione di anello al ristorante vi costerà 90 Kn, oppure 220 Kn per un chilo.

Le spiagge sull’isola di Brazza: Le spiagge di Brazza sono il motivo principale per cui così tante persone visitano l’isola. Le pendici meridionali sono più ripide però nascondono alcune delle migliori spiagge in tutta la Croazia. La costa nord digrada verso il mare e ci si possono trovare delle spiagge di ghiaia, di rocce e persino di sabbia.

La spiaggia più famosa, e non solo sull’isola di Brazza, ma in tutta la Croazia, è la spiaggia Il Corno d’oro (Zlatni Rat) che si trova a Bol. Le altre spiagge popolari sull’isola sono: la spiaggia di sabbia Lovrečina, poi Paklina sulla parte orientale di Bol, Murvica e Vela Farska a ovest di Bol, Tičja Luka e Ratac a Povlja, e poi le cale Lučice e Osibova vicino a Milna.

Gite isola di Brazza

1b„Bol“-rilassatevi su una di 40 spiagge piu belle del mondo
La visita’ alla famosaa spiaggia di Zlatni Rat (il Capo d’oro). E’ stata inserita tra le 40 spiaggie piu belle del mondo. Il posto e’ ideale per surfing o per un magnifico divertimento notturno. E prevista una gita giornaliera, andata in macchina per 35 km dagli appartamenti.. Il nostro consiglio-visitate Bol di giorno e di notte!!
islandbrac-map

 

2bVidova Gora-salite tra le nuvole e godete la vista unica sull’isole intorno e la vista «Zlatni rat»
La visita alla cima piu alta dell’ Adriatico 778 m. Lo spostamento è in macchina per 20 km dagli appartamenti.
Il nostro consiglio portate la camera fotografica o „paragliding" !!!

 

3bLa spiaggia di «Lovrećina»
Una baia di sabbia lunga circa 10 km. Lo spostamento è in macchina Il nostro consiglio: portate la pala ed i giocatoli per la sabbia!!!

 

 

4bPustinja Blace (il deserto Blace) sentite la natura intatta e visitate il rifugio di preti nascosto tra le roccie del XV secolo.
Lo spostamento è in macchina per 10 km dagli appartamenti e successivamente passeggiata di 3 km.Il nostro consiglio: portate la macchina fotografica!!!

 

5bLa visita a Supetar. Visitate Supetar, il capoluogo dell’isola con I numerosi alberghi, ristoranti e spiagge. Lontananza di 2 Km dagli appartamenti andata in macchina o a piedi.

 

Altri posti da visitare
Sutivan – 4 km, Milna – 15 km, Splitska – 7 km, Postira – 9 km.
Una passeggiata in bicicletta.
I campi da tennis, la scuola di barca a vela, relax nelle spiagge e nelle baie lontano dal chiasso e della calca di ogni giorno.

  • Ottimi ristoranti offrono deliziosi piatti di cucina tradizionale tipica mediterranea e ottimi vini del posto.
  • Tutti i paesi sono collegati con le linee di autobus.

Le informazioni pratiche

jadrolinija

  • I traghetti per l’isola di Brazza partono da Spalato (per Supetar) e da Makarska (per Sumartin).
  • La principale compagnia di trasporto in traghetto è una ditta nazionale- Jadrolinija.
  • Il traghetto di Makarska è meno frequente (sia in inverno che in estate) ed ha una capacità minore (può trasportare solo 25 veicoli)
  • Il traghetto ha due orari: invernale (da ottobre a maggio); ed estivo (da giugno a settembre)
  • In alta stagione (luglio, agosto) dovete arrivare al porto almeno 2 ore prima per assicurarvi l’imbarco sul traghetto desiderato (un’ora e mezza forse non sarà sufficiente; anche se noi siamo riusciti, però la nostra è stata letteralmente l’ultima macchina imbarcata)
  • La traversata da Spalato a Supetar dura 50 minuti, mentre quella da Makarska a Sumartin dura 60 minuti
  • Da Bol a Spalato si può arrivare in catamarano, nonché a Lesina (se non viaggiate in macchina)
  • Gli autobus sull’isola camminano raramente e sono lenti
  • Le strade sono buone e sicure; anche se la strada che scende a Bol è curva, ripida e piena di tornanti (però la vista è bellissima!)
  • Bol, con un tenore massimo e le spiagge più belle, è la locuzione più popolare per i turisti. Se non vi piacciono piccoli posti assonnati, indirizzatevi direttamente verso Bol (e viceversa).